*L’ideologia “costruisce” la realtà*

Di: Antonio Socci

Ad uso dei vescovi, di papa Bergoglio e di Repubblica si rende noto che esiste un libro intitolato ”  I Vangeli  ” da cui si può apprendere che – diversamente da quanto si sente ripetere – Maria e Giuseppe non si recarono a Betlemme come migranti/profughi, ma come bravi cittadini per il censimento, in quanto Betlemme non era una terra straniera, ma era la terra natia, la patria di Giuseppe.

Il loro ricovero improvvisato fu dovuto alle condizioni di partoriente di Maria che non poteva stare in un albergo collettivo ( vedi ”  Vita di Gesù  ” del Ricciotti ). A Betlemme dunque vissero. Molti mesi dopo dovettero fuggire in Egitto a causa della persecuzione religiosa e politica di Erode (  come i cristiani perseguitati oggi ignorati dai clerico-progressisti  ).

In Egitto Giuseppe faceva il suo lavoro (  non c’ era una migrazione di massa con campi e sussidi pubblici  ) e finita quella persecuzione di alcuni mesi la Sacra Famiglia se ne ritornò a casa propria dove visse sempre.

Fonte: Dottssa Pareizia Stella

 

 

Grazie a tutti I SIMPATIZZANTI

Continuate a seguirci su  https://www.notizieprovita.it/notizie-dallitalia/pensionati-italiani-quando-il-cervello-non-va-in-pensione/

Vi aspetti-AMO QUI’: https://www.pensionatiitaliani.it/download/

La Newsletter di “ Il Simpatizzante “ di: A. ROSI & R. FERRARI