Carissimi, forse non tutti sanno che il 4 ottobre prenderà il via il procedimento disciplinare avanti all’ ordine dei medici di Torino contro la nostra Silvana De Mari …

I Giuristi per la Vita sono in prima linea a difenderla. Ora però chiediamo aiuto a tutti. Sappiamo chi e cosa fa Silvana De Mari.  Silvana è in scontro frontale con la comunità LGBT mondiale. Chiaro questo ?  L’ altra sera, a Lugo di Romagna ( un buco da 15 – 20.000 anime ) in conferenza, c’ era tanta di quella polizia e carabinieri che manco Mattarella: un blindato, 5 della digos in borghese, 5 carabinieri e altri poliziotti in divisa.

La obbligavano a spostarsi in auto per fare 200 metri. Hanno perquisito la sala prima dell’ incontro e hanno interdetto delle strade al traffico.

Ora, o agli interni e alla difesa non hanno nulla da fare e sono degli inetti che sperperano, o Silvana ha colpito giusto ed è diventata un obiettivo sensibile. Quindi, è DOVERE MORALE starle vicino, pregare per lei, sostenerla e seguire quandi questo appello.

Per cui SCRIVETE . . . SCRIVETE IN TANTI, TANTISSIMI all’ ORDINE MEDICI DI TORINO A QUESTO INDIRIZZO manifestando il vostro disappunto sul fatto che si avvii questo processo alle intenzioni e alla libertà di espressione (  scientifica  ) . . . chiedete che tanti scrivano qui:   segreteria.amministrativa@omceo.to.it

Presto riattiveremo anche la campagna raccolta CITIZENGO con Filippo Savarese e vi aggiorneremo anche su quella. Per il momento scrivete all’ ordine medici e opponetevi, chiedendo che se avviato, sia un procedimento giusto, rispettoso della libertà di parola: ripeto indirizzo           segreteria.amministrativa@omceo.to.it

Fac simile di lettera da inviare

“A conoscenza del procedimento disciplinare nei confronti di Silvana De Mari, manifesto la mia preoccupazione che si trasformi in un processo alla libertà di espressione e chiedo che sia rispettato il diritto di parola di Silvana De Mari. ”

FONTE: Dottssa Patrizia STELLA