O Gesù, Gesù Bambino,

dammi ascolto un momentino:
sono un vecchio pensionato,
che una vita ha lavorato,
fino a che in tarda età
ha perso la serenità.
Io ti prego, Padre Eterno,
fa’ che i capi del Governo

escan dall’ indifferenza
per por fine all’ indigenza
che m’affligge e m’ addolora
e mi porta alla malora.
Fa’ che i lor provvedimenti
siano equi emolumenti,
che mi possan soddisfare
e la vita rallegrare,
sì che alfine sia finita
col disprezzo della vita.
Tal preghiera in poesia
Tu accogli e . . . così sia!
Prof. Lorenzo SPOLADORE

nativita

Buon  Natale  –  Mery Christmasrt
affinché Voi Tutti possiate
trascorrere le festività
in serenità e armonia.

Angela ROSI e Redazione