Linee di quartiere, al via l’ app per un servizio più efficiente

Dal 4 marzo servizio prenotabile direttamente dall’ App Atm Milano che ti porta fino a casa

Milano, 28 febbraio 2019 – Quartieri sempre più connessi nelle ore serali e notturne con un nuovo sistema di chiamata attraverso l’ app Atm: il servizio di trasporto pubblico si personalizza sempre di più, rispondendo alle esigenze del singolo. I quartieri saranno più collegati al loro interno e con la rete del trasporto pubblico. Questa è la logica che ha spinto il Comune di Milano e Atm a migliorare il servizio di Radiobus di Quartiere, il trasporto pubblico a chiamata attivo tutti i giorni dalle 22 alle 2 di notte e che accompagna l’utente fino al portone della propria abitazione, al solo costo di un biglietto urbano ( o dell’ abbonamento ).

Dal 4 marzo il Radiobus di Quartiere si potrà prenotare anche attraverso l’ app Atm Milano, che già conta in media 50mila utilizzatori al giorno, in aggiunta al numero 02.48.03.48.03. L’ obiettivo è offrire un servizio di trasporto pubblico sempre più facilmente fruibile, capillare e interconnesso. Inoltre, cambiano i percorsi di alcune linee Radiobus di Quartiere già esistenti con più fermate e più corse.

viruslibertario.it   In ognuno dei 15 quartieri dove è disponibile il servizio, sarà possibile trovare al capolinea di riferimento il Radiobus di Quartiere che, come un autista personale, accompagna i passeggeri alla destinazione desiderata all’ interno del proprio quartiere. Prenotando tramite l’ app, o comunicando la destinazione all’ autista una volta a bordo, sarà possibile raggiungerla in modo diretto. Rimarrà comunque possibile prenotare il servizio anche via telefono. Per usufruire del servizio è sufficiente disporre del biglietto o dell’ abbonamento che si usa regolarmente su tutti mezzi Atm, oppure si può acquistare il titolo di viaggio dalla app o a bordo senza sovrapprezzo.

Saranno inoltre attivate due linee: la Q55 e la Q76, che collegano con la metropolitana rispettivamente i quartieri di CasorettoFeltre e Val D’ IntelviQuinto Romano. In totale saranno 15 i quartieri della città che potranno usufruire di questo servizio a chiamata.

L’ app

Su Play Store ed Apple Store sarà disponibile un aggiornamento dell’ app ATM Milano, che consentirà di prenotare il servizio anche tramite l’ applicazione, oltre attraverso il numero già esistente 02.48.03.48.03. Cambia anche la possibilità di prenotazione anticipata: con l’ app infatti sarà possibile riservare il Radiobus di Quartiere fino a due giorni prima della data scelta, oppure in tempo reale.

Come prenotare

Basterà accedere all’homepage dell’ app Atm Milano o dal menù laterale a tendina e cliccare sulla voce “  Radiobus  ” (  attivo dal 4 marzo  ), selezionare la linea, la fermata di partenza e di destinazione, l’orario, il numero di persone per cui occorre il servizio e il proprio numero di telefono. Sarà inoltre possibile segnalare la presenza di una passeggero in carrozzina. Completata la richiesta di prenotazione, arriverà una notifica di conferma.

Dall’ app, attraverso la funzione “  Intorno  ”, sarà possibile visualizzare sulla mappa le fermate più vicine e le aree coperte dal Radiobus di Quartiere; inoltre sarà anche disponibile l’ elenco di tutte le linee e di tutte le fermate dei 15 Radiobus di Quartiere con relativi orari.

Al fine di migliorare l’ esperienza dell’ utente, all’ interno delle pagine di dettaglio di tutte le fermate del Radiobus di Quartiere è stato inserito il nuovo pulsante “  prenota  ” che precompila la prenotazione. Tutto questo, unito alla già conosciuta funzione “  Preferiti  ” consentirà agli utenti di salvare le fermate favorite, visualizzarle direttamente in home page e quindi avviare una prenotazione in pochissimi tocchi.

Si ricorda infine che per utilizzare il servizio è necessario essersi registrati all’ app o utilizzare le credenziali già in uso sul sito www.atm.it..

Le nuove linee Q55 e Q76, i nuovi percorsi

Q55 quartiere Casoretto-Feltre: il nuovo Radiobus di Quartiere effettua servizio tra Loreto M1 e M2 e Lambrate FS M2. Aumentano le corse tra Loreto M1 M2 e il quartiere Feltre dopo le 22.00+9  ) , aumentano le fermate servite nel quartiere (  +12  ), aumenta l’orario del servizio (  un’ ora in più  ).

Nel dettaglio, la linea serve il quartiere di Casoretto, Udine M2 e il quartiere Feltre (  area compresa tra via Crescenzago e via Passo Rolle – precedentemente coperta dalla Q75  ).

Q76 quartiere  Val D’ Intelvi-Quinto Romano: il nuovo Radiobus di Quartiere effettua servizio tra Bisceglie M1 e Quinto Romano. Collegamenti fino alle 2 di notte, in estensione della linea 76 che terminava le corse alle ore 22 circa. Un incremento del servizio quindi di quattro ore, con più corse (  + 31  ) e più fermate effettuate (  +17  ). Nel dettaglio la linea effettua servizio in via Mengoni, via Gozzoli, via Val d’ Intelvi fino a via Quinto Romano.

Sempre il prossimo 4 marzo saranno effettuate alcune modifiche alle linee del radiobus Q75 quartiere Udine-Rizzoli: la tratta compresa tra via Crescenzago e via Passo Rolle (  quartiere Feltre  ) viene ora servita dal nuovo Radiobus di Quartiere Q55. La linea Q75 farà servizio tra Lambrate FS M2piazza Bottini  ) e Cascina Gobba M2.

Q34 quartiere Fatima-Noverasco: la linea prolunga il percorso fino a Brenta M3 per favorire l’ interscambio con la linea gialla garantendo una maggiore capillarità all’ interno di una nuova area che comprende numerosi locali della zona e la Fondazione Prada. Nel dettaglio, la linea serve l’ area compresa tra viale Ortles, via Adamello, via Brembo e via Benaco.

Q41 quartiere Bovisasca-Comasina: la linea prolunga il percorso fino a Bruzzano FN per permettere l’interscambio con le linee S con un incremento di 26 fermate, servendo anche l’area compresa tra via Senigallia, via Pesaro e viale Rubicone.

Q52 quartiere Bicocca-Niguarda : la linea modifica il percorso servendo l’ area compresa tra i quartieri Bicocca, Prato Centenaro e Niguarda. L’ area tra via Senigallia, via Pesaro e viale Rubicone viene ora servita dalla Q41. Tra Affori FN M3 e Niguarda Parco Nord, invece, viene potenziata ed estesa fino alle 2 di notte la linea 40. Nuovi capolinea: Niguarda (  Parco Nord  ) con interscambio con linea 40  e Bicocca M5viale Esperia 3  ) per interscambio con la metropolitana.

Q44 quartiere Gorla-Ponte Nuovo: la linea raggiungerà Cascina Gobba M2, nuovo capolinea in corrispondenza della stazione della metropolitana. Nel dettaglio, la linea serve l’ area compresa tra via Guidetti, via Padova e via Palmanova (  percorso precedentemente servito dalla Q86  ).

Q86 quartiere Adriano-Precotto: il Radiobus di Quartiere Q86 sostituisce dalle 22 la linea 86 su tutto il percorso e sostituisce la 81 tra Greco e Villa San Giovanni M1.

Q68 quartiere Bonola-Gallaratese: sostituisce, come già attualmente, la linea 68 tra Bonola M1 e via Natta e la linea 69 tra Molino Dorino M1 e Uruguay M1 (  via Croce  ). La linea non effettua servizio nell’area del Cimitero Maggiore.

Le altre linee di Radiobus

Il servizio di Radiobus non subirà modifiche per le linee già in essere: Q39 Lambrate-Rubattino; Q45 Forlanini-Ponte Lambro; Q46 Cantalupa-Palach; Q78 Portello-San Siro; Q79 Chiesa Rossa-Gratosoglio; Q88 Santa Giulia-Rogoredo.

Si arriva così a 15 linee che serviranno nelle ore serali e notturne 15 diverse zone di Milano, aumentando l’ offerta di trasporto pubblico e collegando meglio i singoli quartieri al loro interno e con la rete di trasporto pubblico, in linea con il piano di potenziamento del Comune di Milano.

Per informazioni sulle linee e sulla app www.atm.it

Info: ATMinforma

 

 

Vi aspetti-AMO QUI’: https://www.pensionatiitaliani.it/download/ 

 

La Newsletter di “ Il Simpatizzante “, mese di MARZO – di: A. ROSI & R. FERRARI