Israele difende il suo confine. I morti colpa di Hamas

La marcia palestinese è terrorismo organizzato che si ribella a una democrazia occidentale minacciata nel suo diritto a esistere
E’ la giornata più pesante degli scontri fra Gaza e Israele. Una quarantina i morti palestinesi per ora.

C’ è un regime islamista e terrorista, Hamas, che da due mesi incita e paga la popolazione palestinese a marciare contro il confine di Israele e i 4.000 civili israeliani che ci vivono dietro. Spari, molotov, bombe, si è usato di tutto oggi per superare quel confine. E tutto avviene dietro la cinica copertura di 50 mila palestinesi usati come apripista e scudi umani.

Nei giorni scorsi i social media palestinesi hanno diffuso piantine su come entrare più velocemente da Gaza nelle comunità israeliane al confine. Per fare cosa? La marcia palestinese è terrorismo organizzato. Israele, che nelle stesse ore è impegnato a Gerusalemme a celebrare lo spostamento lì dell’ambasciata americana e il riconoscimento di quella città come capitale, sta difendendo il suo confine riconosciuto dalla comunità internazionale.

I tragici scontri di Gaza illuminano la condizione unica in cui si trova Israele fin dalla sua nascita 70 anni fa, ovvero quella di una democrazia occidentale minacciata nel suo diritto a esistere e a difendersi. Israele è l’ avamposto ebraico della cultura occidentale che il fondamentalismo islamico vuole distruggere. Lo ha detto chiaramente ieri Ayman al Zawahiri, il dottore a capo di al Qaeda: “  Anche Tel Aviv è terra islamica  ”.

E’ quello che urlano anche i manifestanti a Gaza. Ieri i gruppi terroristici palestinesi hanno diffuso immagini su come vorrebbero far saltare in aria le case israeliane con gli RPG. Vogliono tutto.
di Giulio Meotti

FONTE: Emanuel Baroz

 

*******************************

 

VI ASPETTI-amo QUI’
Riccardo FERRARI – rikferrari@gmail.com
Il notiziario curato da Riccardo FERRARI e ANGELA ROSI
Portavoce di pensionatiitaliani e Il Simpatizzante
https://www.pensionatiitaliani.it/download/

Caro Simpatizzante/lettore, se segui pensionatiitaliani.it e Il Simpatizzante, ti chiediamo di fare una donazione.
Grazie al tuo contributo, ci aiuterai a mantenere la nostra indipendenza. E se ti senti ricco e generoso e vuoi farci un’ offerta di almeno 10€ fai una donazione con PayPal.
Non abbiamo finanziatori occulti, contiamo sulla generosità dei Simpatizzanti
Grazie, https://www.pensionatiitaliani.it/download/
https://paypal.me/pools/campaign/108471245896520904