SEGUE DA: ” Il Simpatizzante di Luglio/Agosto

Riccardo FERRARI

Gli anziani sono alla ricerca, spesso in maniera inconscia, di nuovi significati per vivere con soddisfazione.

Ed è qui che inizia il vero problema:

attivi “ cognitivamente, ma fermi, senza attivitàin questi casi, il problema più frequente è la depressione  ), non avendo la possibilità di essere attivi spesso richiedono un sostegno psicologico che si traduce in costi per la società !

Il rinomato romanziere e saggista cattolico Shusaku Endo, usava dire che nella vita mana ci sono tre età:

a) quella del corpo: l’adolescenza;

b) quella del cuore: l’ innamoramento e la famiglia; 

c) quella dello spirito: l’anzianità.

Ma al giorno d’ oggi in cui l’ aspettativa di vita è aumentata, gli anziani devono e possono arricchire questo spirito: servono interventi adeguati per creare forme di socializzazione, di ricreazione, educazione permanente e di acculturazione.

Ma in Lombardia per ora non ne vediamo traccia. 

COMUN_STAMPA_TRENI_FLOATING_PIERS_2016(1)COMUN_STAMPA_TRENI_FLOATING_PIERS_2016(1)