Caro Simpatizzante,

con settembre, finisce la bella stagione nel nostro Emisfero Nord. Il forte caldo è ormai passato e si accentua sempre più il fresco che porterà verso il freddo e poi il gelo invernale. Il tramonto del Segno della Vergine coincide con l’ equinozio di autunno, momento dell’ anno in cui, dopo essersi elevato nel Cielo a Pasqua, il Luminare diurno   ( Il Sole ) dirige di nuovo la sua attenzione sulla nostra Terra. Su di essa comincia allora ad affluire un formidabile impulso di vitalità fisica e spirituale che si comunicherà a tutti gli organismi viventi, raggiungendo il suo culmine a Natale. Da un punto di vista spirituale, è come se la fine dell’ estate segnasse la fine di un anno, poiché l’ afflusso di forza vitale manifestatosi nell’ autunno precedente, che ha fatto germogliare e crescere i vegetali e spinto gli uomini  all’ azione costruttiva e al disinteresse, si è completamente esaurito. Si arriva quindi alla fine dell’ anno spirituale, fine che viviamo ancora nel rilassamento, ma il nuovo impulso cristico pian piano ci condurrà verso l’ attività e lo sforzo. È dunque il momento di fare il punto della situazione.

Si rifletta su quanto è stato acquisito dall’ anno precedente e sul progresso fatto nell’ amore verso i nostri fratelli, sulla dedizione, la pazienza, la comprensione e l’ oblio di sé. Il comportamento è stato in accordo con quanto si crede e si vuole? Si guardi a quello che si desidera acquisire come tratto positivo del carattere. Ognuno conosce bene i propri punti deboli, soprattutto se esegue con coscienza la retrospezione. Comunque, ci sono certi difetti che sono più difficili da trasmutare, ammesso che lo si voglia davvero, perché fanno talmente parte di noi stessi che neppure li scorgiamo. Si pensi, ad esempio, all’ attaccamento al denaro, o al desiderio di primeggiare nella propria sfera d’ azione, o

all’ egoismo che, nonostante il nostro desiderio di amore e di servizio, istintivamente ci fa pensare prima a noi stessi e poi, in un secondo momento, all’ amore e al servizio degli altri. Per la restante umanità, questi difetti sono forze potenti che spingono l’ individuo all’ azione, sviluppano i talenti altrimenti latenti, esercitano l’ intelligenza rendendola creativa ed efficace e sono anche utili alla collettività. In effetti, sono fattori di progresso.

( 1 ): Il giorno 23 settembre, alle ore 3,55, il Luminare diurno è entrato nel segno della Bilancia dando inizio alla parte spirituale dell’ anno che terminerà a Pasqua.

 

Caro Simpatizzante/lettore, se segui pensionatiitaliani.it e Il Simpatizzante, ti chiediamo di fare una donazione. Grazie al tuo contributo, ci aiuterai a mantenere la nostra indipendenza. E se ti senti ricco e generoso e vuoi farci un’ offerta di almeno 10€ fai una donazione con PayPal Non abbiamo finanziatori occulti, contiamo sulla generosità dei Simpatizzanti Grazie, http://www.pensionatiitaliani.it/download/

https://paypal.me/pools/campaign/108471245896520904