–  Se non ci fossero bisognerebbe inventarli  –

Senza radici

La pianta muore

Senza storia

I popoli non esistono

Senza luce

Le tenebre disperano

Solo

Il tempo vissuto

Riporta l’ anima nel futuro . . .

Un futuro

Carico del passato

E speranzoso nel presente

 – Parvus

Nel 1999, Giovanni Paolo II, nella sua lettera agli anziani: “ La fede illumina il mistero della morte e infonde serenità alla vecchiaia, non più considerata e vissuta come attesa passiva di un evento distruttivo, ma come promettente approccio al traguardo della maturità  piena. Sono anni da vivere con un senso di fiducioso abbandono alle mani di Dio, Padre provvidente e misericordioso; un periodo da utilizzare in modo creativo in vita di un approfondimento della vita spirituale, mediante l’ intensificazione della preghiera e l’ impegno i dedizione ai fratelli nella città

 

L’ invecchiamento è un processo naturale ma, anziché guardarlo come un problema, si può gestirlo oculatamente come una risorsa. Per facilitare la permanenza nel proprio domicilio fino a quando possibile, si deve proporre in seguito una “ struttura residenziale o semiresidenziale  “ senza dover sradicare l’ individuo dal suo ambiente e soprattutto dagli affetti.

I nonni portano appieno il loro contributo non solo materiale, ma soprattutto umano e spirituale, creando con i nipoti una complicità esistenziale foriera di moltroi valori e gesti di altruismo.

‘ collaboratori domestici senior ‘.

‘ Festa dei Nonni ‘,

il 2 ottobre