Riceviamo e pubblichiamo:

Padre Paolo Siano:

Circa l’attuale Pontefice chiediamoci se è infallibile quando ad esempio:

1) dice ai fedeli argentini che non bisogna andare a convincere qualcuno a farsi cattolico ( cf. L’Osservatore Romano, 08 agosto 2013, p. 8 );

2) dice a Eugenio Scalfari che ciascuno ha la sua idea di bene e di male ed è sufficiente indurlo a procedere verso quello che lui ritiene bene ( cf. Papa Francesco, Interviste e conversazioni con i giornalisti, A cura di Don Giuseppe Costa SDB, Libreria Editrice Vaticana, Città del Vaticano 2014, p. 97 );

3) dice ancora a Scalfari che non esiste un Dio cattolico, esiste Dio e basta, e Gesù è la Sua incarnazione ( cf. ivi, p. 109 );

4) dice a giovani cristiani e musulmani ( Parrocchia S. Cuore, Roma 19 gennaio 2014 ) che devono condividere ( la fede ), gli uni con la Bibbia e gli altri con il Corano… che l’ importante è andare avanti e che «uno solo è Dio, lo stesso» ( https://www.youtube.com/watch?v=Oe1gl_rxFZc );

5) dice ( il 06 gennaio 2016 ) che dinanzi all’«  ampia gamma di religioni, vi è una sola certezza per noi: siamo tutti figli di Dio » ( http://www.lastampa.it/2016/01/06/multimedia/vaticaninsider/ita/il-videomessaggio-di-francesco-fxuRyM1CAIDGv7bnFGJ9rM/pagina.html );

6) ritiene che le intenzioni di Lutero «  non fossero sbagliate », che era un «  riformatore » che «  ha fatto una “ medicina ” per la Chiesa » ( http://w2.vatican.va/content/francesco/it/speeches/2016/june/documents/papa-francesco_20160626_armenia-conferenza-stampa.html );

7) dice, a commento di Gv 8,21-30, che Gesù « si è fatto diavolo, serpente per noi » ( Omelia, 4 aprile 2017 ), riesumando così Lutero il quale affermava appunto che Dio si fa diavolo [ cf. https://www.corrispondenzaromana.it/il-sottofondo-di-amoris-laetitia-dal-sic-et-non-al-gesu-fatto-diavolo/ ];

8) dice che dinanzi alla Croce del Figlio la Madonna ricorda le promesse divine ricevute all’Annunciazione ed essendo umana « forse aveva la voglia di dire “ Bugie ”, “ Sono stata ingannata ”… Giovanni Paolo II diceva questo parlando della Madonna in quel momento » ( http://it.radiovaticana.va/storico/2013/12/20/il_papa_il_mistero_del_nostro_incontro_con_dio_si_comprende_in_un/it1-757278 ; cf. l’audio: https://www.youtube.com/watch?v=PkzlvQ9I0gQ, omelia 20 dicembre 2013, minuti 1:40-1:54. In realtà Giovanni Paolo II non ha mai detto questo ( http://blog.messainlatino.it/2013/12/bugie-sono-stata-ingannata.html ). Bergoglio presenta la fede di Maria Immacolata come incerta e dubbiosa ?

Ancora. Chiediamoci se Francesco è infallibile:

9) quando approva, in forma di « magistero autentico » la lettera dei vescovi argentini che permettono la Comunione anche a divorziati risposati che vivono more uxorio ( https://www.corrispondenzaromana.it/intervista-al-prof-roberto-de-mattei-sulla-crisi-della-chiesa/ ; http://www.lanuovabq.it/it/lettera-del-papa-ai-vescovi-argentini-pubblicata-sugli-acta ; https://www.corrispondenzaromana.it/notizie-dalla-rete/de-mattei-risponde-edward-peters-sulla-lettera-buenos-aires-magistero-autentico/

Chiediamoci anche se Bergoglio riteneva queste idee già prima della sua elezione a Romano Pontefice.

10) Il giornalista Sandro Magister, sempre ben informato, ritiene, con fondamento, che Francesco, nel nome della coscienza, approva e approverà anche il progetto di revisione dell’Humanae vitae e la liberalizzazione della contraccezione. Tra i sostenitori del progetto c’è il teologo moralista Don Maurizio Chiodi, rinomato in ambito CEI e membro della nuova Pontificia Accademia per la Vita ( http://magister.blogautore.espresso.repubblica.it/2018/01/30/humanae-vitae-addio-francesco-liberalizza-la-pillola/http://magister.blogautore.espresso.repubblica.it/2018/02/08/la-manovra-sleale-di-chi-vuole-riscrivere-humanae-vitae-una-lettera/ )

FONTE: Dottssa Patrizia Stella

 

Con RISTORANTE  RISTORANTE CAFE’ LIBERTY

Via C. MAZZONI 13 a S. Pellegrino Terme

Tel. 0345 67 987  – Cell.  348 330 1462

Il Ristorante si presenta come un ambiente giovane e attento al rispetto del dettaglio.

E’ proprio questa premura che rende il locale semplice, gioviale e al contempo sempre pronto a soddisfare al meglio, con garbo e gusto, le esigenze dei numerosi clienti.

Le gustose pietanze che sono servite a tavola, unite all’ ottimo rapporto qualità/prezzo, sono rigorosamente preparate con ingredienti di qualità e non si limitano ai soli piatti della tradizione bergamasca: ogni piatto, pur conservando il gusto della propria tradizione, è sempre servito con avocazioni particolari e presentazioni a effetto.

     Proponiamo, per i titolari della Tessera Pensionatiitaliani e loro famigliari uno sconto del 13% sul menù delle pizze Su menu’ alla carta 20% di sconto alla cassa.  Mentre per gruppi e/o famiglie per cerimonie e avvenimenti propongo un menù da concordarsi con un prezzo di riguardo agli associati. Per la domenica e festivi e fine settimana propongo un menù turistico tutto compreso per 25,00 alla presentazione della tessera Pensionatiitaliani ( all’ ingresso ), offriamo un assaggio di antipasti di salumi e, altrimenti se decidi di provare il Ristorante alla carta e fai annotare che sei titolare di una tessera Pensionatiitaliani  ti verrà applicato un 20% di sconto. Per informazioni e prenotazioni: info@cafeliberty.itoppure sito www.cafeliberty.it    Il Simpatizzante dei Pensionati è distribuito – gratuitamente – all’Interno del Ristorante “ Cafè Liberty

 

 

 

DENTISTA