FONTE: Dottssa Patrizia STELLA

A proposito della notizia che ha dato il giornale  l Arena molto parziale riguardo il prete gay,  certo don Giuliano ”  unito  ” con un uomo secondo certe leggi, ( io cerco di  non usare mai parole improprie, )  e che si vede perfino abbracciato dal Vescovo Zenti con grande scandalo, il quale ex prete continuerebbe a celebrare la Messa!A dire del giornale!,   c ‘è da fare una importante  precisazione:

Per la Chiesa cattolica quel prete è stato sospeso dal Vescovo di Verona A DIVINIS  vale a dire che non può celebrare pubblicamente la Messa e nessun altro Sacramento.

INVECE UN GRUPPO PROTESTANTE AMERICANO HA COLTO L OCCASIONE PER INVITARLO NELLA LORO COMUNITÀ, CHE NULLA HA DA SPARTIRE CON LA CHIESA CATTOLICA. Questo gruppo protestante  che si era staccato dalla Chiesa cattolica a fine 1800,  a seguito del provvedimento di Pio IX circa l’ infallibilità del Papa, gruppo che si autodefinisce ”  chiesa riformata americana  ” o simile, nulla ha da spartire con la chiesa cattolica e neppure con la celebrazione eucaristica che I PROTESTANTI NON HANNO PIÙ DA SECOLI  PERCHÉ STACCANDOSI  DALLA CHIESA CATTOLICA  HANNO TAGLIATO ANCHE CON IL SACRAMENTO DEL SACERDOZIO E CON  GLI ALTRI  SACRAMENTI.

Costoro sono favorevoli ai gay  e ad altro, e pertanto invitano tutti, ”  cani e porci  ” al loro  ”  banchetto commemorativo  ”  che NON È AFFATTO LA MESSA MA UN RICORDO SUI GENERIS DELL ULTIMA CENA DI GESÙ FATTA A MODO LORO.

Che Dio abbia pietà di quel prete, di quei gruppi protestanti,

Del nostro Vescovo Zenti che è andato ad abbracciarlo dopo l’ unione alle Canarie creando confusione e scandalo tra i fedeli, e anche dei giornalisti dell’ Arena che in quanto a gravi imprecisioni sono speciali. Poi al di là di ogni regolamento o dottrina più o meno lassista o rigorosa, resta sempre IL GIUDIZIO DI DIO SU DI NOI E SUL NOSTRO OPERATO quando ci presenteremo davanti al Suo Tribunale nudi e disarmati da tutti gli avvocati difensori o accusatori.

Ma rischiare l’ Inferno per le nostre debolezze o capricci o lussurie che Gesù ha sempre condannato,  è  da idioti. Con Dio non si scherza. Passaparola. Grazie.