.  .  .  SCONTATA

Il Comune conferma le tariffe agevolate per gli anziani e applica ulteriori riduzioni. Ecco i dettagli:

Sedici euro per l’ abbonamento mensile. Centosettanta per quello annuale. Mezzi gratis, invece, per chi è in maggiore difficoltà economica.

Il Comune di Milano e Atm si dimostra ancora una volta vicini ai viaggiatori più in là con gli anni e confermano, per la fine di quest’ anno e per il prossimo, le “ tariffe agevolate per i titoli di viaggio Atm riservati agli anziani ”, valide per autobus, tram e metropolitane.

ECCO CHI HA DIRITTO AGLI ABBONAMENTI SCONTATI O GRATUITI

La tariffa agevolata è rivolta a uomini over65 e donne over60, permette di viaggiare ad un costo di 16 euro per l’ abbonamento mensile – al posto di 35 – e 170 € per l’ annuale – al posto di 330 dopo le

9.30 di ogni giorno, nella cosiddetta “ fascia morbida ”. Dai prossimi giorni, però, a differenza di quanto accade ora, nel weekend non ci saranno limiti orari e la tariffa agevolata sarà valida per tutte le 24 ore. Per gli anziani che invece vorranno viaggiare anche prima delle 9.30, Atm e Comune, hanno confermato le agevolazioni sui biglietti, in base al reddito Isee.

A poter usufruire dell’ abbonamento mensile “ Senior ” a ventidue euro e dell’ annuale a 200 euro sono uomini e donne over65 con un reddito Isee compreso tra 16mila e 28mila €. Viaggi gratuiti su tutti i mezzi Atm, invece, per gli over65 con un reddito Isee sotto i 16mila €Continua, inoltre, anche la fase sperimentale per i minori in affido a famiglie o a comunità educative: per loro l’ amministrazione ha deciso una riduzione dell’ abbonamento mensile da 22 a 19 €  “.

Con queste tariffe agevolate – dichiara Marco Granelli, assessore alla Mobilità e Ambiente – veniamo anche incontro alle diverse esigenze dei cittadini e riduciamo sensibilmente il costo del mezzo pubblico, tra i più bassi d’ Europa. Ora la sfida da raggiungere è l’ integrazione tariffaria treno-gomma e città-provincia: per questo abbiamo chiesto a Regione Lombardia di riaprire il tavolo con urgenza ”.


DA PARTE DI RICCARDO FERRARI
email: rikferrari@libero.it

Il nostro impegno è rivolto al Pensionato e ai suoi Famigliari, selezioniamo aziende o servizi affidabili e professionali disponibili a considerare il cliente un partner. Desideriamo promuovere il ruolo proattivo che i pensionati possono avere in prima persona, nel volontariato e nel ruolo di “ sostituti ” degli ammortizzatori sociali nell’ ambito familiare. Noi non esercitiamo attività commerciale; soltanto una funzione informativa, quindi un volontariato indipendente, non essendo legati ad alcun partito o organismo politico, per questo abbiamo creato un contenitore: Cartella CONVENZIONI per il Pensionato e i suoi Famigliari.

Anche per quanto riguarda il mensile “ Il Simpatizzante dei Pensionati “ si tratta di una pubblicazione apartitica autofinanziata.

Caro Simpatizzante,
è con viva gioia che ti ospiterei nel mio sito internet.
Sarei molto felice qualora mi volessi mandare Tue opinioni oppure delle rimostranze che pensi possano essere di comune importanza, che provvederei quanto prima a pubblicare.

Confido di essere presente, nel mio piccolo, utile ai Colleghi, che invito a volermi scrivere per ogni dubbio in merito ai contenuti del sito oppure per ogni altra occorrenza.
rikferrari@libero.it / il simpatizzante

La redazione di pensionatiitaliani.it e del Simpatizzante è disponibile a collaborare con voi; ovviamente un’ eventuale sponsorizzazione o visibilità sarebbe per noi di buon auspicio.
Per informazioni e-mail  rikferrari@libero.it