. . . . SEI UNA DONNA!

  Ha urlato un islamico all’ infermiera del Pronto Soccorso di SaronnoVarese  ) che stava curando sua madre: per placare l’ islamico è dovuto intervenire un vigile che era lì per caso. Fatto avvenuto a fine agosto 2018 e confermato dai rappresentanti sindacali ospedalieri.

La notizia è stata pubblicata il 5 settembre dal quotidiano storico di Varese ”  La Prealpina  ” (  www.prealpina.it/pages/arabo-aggredisce-infermiera-in-ospedale-175064.html  ).

La notizia è stata ripresa solo dai giornali della destra liberale, ”  Il Giornale  ” e ”  Il Secolo d’ Italia  “, e da qualche altro sito di notizie ”  non allineato  “: *  cento euro di premio  * a chi trova la notizia sui soliti giornali asserviti alla sinistra: Il Corriere delle Ser( v )a, La Repubblica (  dei banana  ) o nei telegiornali di Mediaset o di LA 7 o della RAI (  questi ultimi pagati con i soldi estorti a tutte le famiglie italiane per mezzo della bolletta della corrente, ”  grazie  ” a Renzi  ).

Diceva Albert Einstein che il mondo è un posto pericoloso non perché qualcuno fa il male, ma perché chi vede non fa nulla.

  •  Mille euro di premio  * a chi riporta una sola parola spesa per l’ infermiera dal segretario del PD Martina – *  Merdina  * per gli amici – quello sempre pronto a chiamare in piazza i PDioti quando un ”  razzista  ” tira un uovo, salvo poi scoprire che il ”  razzista  ” era un idiota figlio di un PDiota
  •  Duemila euro di premio  * a chi riporta anche una sola parola pronunciata dalla Boldrini a difesa dell’ infermiera ingiuriata dall’islamico ”  perché donna  “.

Nessun vincitore, eh? A ulteriore dimostrazione che i peggiori nemici delle donne non sono i sedicenti ”  uomini  ” come questo islamico vomitato dal medioevo: i peggiori nemici delle donne sono le donne come la Boldrini, che fanno arrivare questi ”  uomini  ” a vagonate, vedono il male che commettono ai danni delle donne e non fanno e non dicono nulla

Diffondete questo messaggio oppure, la prossima volta, *”  abbassate lo sguardo quando parlate con un uomo, perché siete donne  “*.

Anche se siete, o dite di essere, ”  uomini  “.

FONTE: Dottssa Patrizia Stella

 

§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§

Vi aspetti-AMO QUI’

Il notiziario curato da ANGELA ROSI e Riccardo FERRARI

 

Riccardo FERRARI – rikferrari@gmail.com

https://www.pensionatiitaliani.it/download/

https://www.pensionatiitaliani.it/convenzioni/