INVIATA DAL NOSTRO CORRISPONDENTE:

PROFF. A. GIANNONE   

Oggi sono tanti a fare commenti sul vincitore del Festival di Sanremo e dimenticano di ricordare migliaia di bambini, donne e uomini italiani legati tra loro con il filo spinato e gettati a morire nelle Foibe dai Comunisti di Tito con l’ approvazione dei partigiani comunisti italiani! Quale memoria abbiamo tramandato in 70 anni? nessuna. Un popolo senza memoria e senza etica e’ destinato a essere succube e servo? Non ci rassegniamo al buonismo e Relativismo imperante. Ridiamo speranza ed etica ai nostri figli e nipoti, per un futuro migliore.