Basta ! Non é più possibile sopportare l’ inerzia ipocrita delle istituzioni e della politica di fronte al dilagare della PEDOFILIA, dello sfruttamento schiavistico del LAVORO MINORILE e della VIOLENZA contro le donne che, in tutto il mondo cosiddetto Civilizzato si sta diffondendo come una LEBBRA e che, tragicamente riempie quotidianamente le cronache!

E’ ora di finirla con le “ Conferenze ” , le “ Tavole rotonde ” ,i “ Seminari ”; mentre lor signori fanno Bla . . . Bla . . . Bla . . ., Donne e fanciulli sono vittime di bruti che li privano della serenità del vivere e della vita stessa!

E’ giunta l’ ora di agire ! Di pretendere che i Politici la smettano di chiacchierare e che facciano delle Leggi idonee al raggiungimento di alcuni fondamentali scopi:

*              Punire con pene severe chi sfrutta i minori ed istituire controlli efficaci ( forse se Finanzieri e Vigili Urbani controllassero il lavoro minorile anziché verificare lo scontrino della consumazione al bar o la scadenza del Disco orario per il parcheggio, si potrebbe ottenere qualche serio risultato . . ! )

*              Prevenire i reati di pedofilia e di stupro neutralizzando i colpevoli mediante l’inibizione sessuale farmacologica, come si fa in alcuni Stati ( Germania, Francia Svezia, USA ) e ciò perché chi commette reati di tale natura , se individuato e condannato, solo momentaneamente non costituisce pericolo per Fanciulli e Donne . Difatti essendo il comportamento di tali individui di natura patologica, e non essendo soggetto a possibili recuperi o rieducazioni, é assolutamente certo, e le statistiche lo provano, che essi torneranno a reiterare tali reati non appena ne riavranno l’occasione!

*              Sanzionare in modo pesante gli Stati che sanno, permettono e ci guadagnano sfruttando sia il “ TURISMO SESSUALE ” che la SCHIAVIZZAZIONE INFANTILE nelle produzioni industriali  E’ stato calcolato che il “ giro d’ affari ” del turismo sessuale e della pedofilia, a livello mondiale, sia di CINQUE MILIARDI DI DOLLARI . . .!!

*              Rompere i rapporti diplomatici con quei paesi che, una volta ammoniti a prendere provvedimenti per sanare tali situazioni, non ne tengano conto alcuno.

*              Proibire l’ IMPORTAZIONE di tutte le merci da quei Paesi che tollerano la Schiavizzazione Industriale Infantile; non si può proibire a livello mondiale il commercio delle statuine di avorio per salvare gli Elefanti e fregarsene dei diritti dei Fanciulli a non essere massacrati e sfruttati!

*              Sensibilizzare i consumatori palesando in modo esplicito che quando comprano una camicia a 5 Euro, risparmiano, ma si rendono COMPLICI involontari di chi usa schiavi per produrla!

La gente, quella ancora sensibile  ai VALORI del sociale anche quando non riguardano i suoi immediati interessi,  (  e sono tanti se gli si scrosta la ruggine dell’ indifferenza che i DISVALORE del Consumismo sfrenato e del Capitalismo selvaggio che hanno accumulato sulle loro coscienze ), dovrebbero non solamente non votare i politici che si limitano al solito Bla . ., Bla . . senza poi agire concretamente , ma dovrebbero indignarsi a tal punto da rinfacciarglielo esplicitamente quando hanno la faccia di bronzo di venire nelle nostre città a questuare VOTI a scadenze determinate, vendendo bubbole e tessendo “ Inciuci ” al solo scopo di gestire il POTERE: il loro !!

FONTE: Alessandro Mezzano

 

Riccardo FERRARI  –  rikferrari@gmail.com   

http://www.pensionatiitaliani.it/download/